Ottimizzare l'aderenza degli pneumatici

L'aderenza dello pneumatico è un elemento fondamentale per la sicurezza. Può variare da 1 a 10 a seconda dello pneumatico e in funzione del tipo di rivestimento del fondo stradale, del disegno del profilo dello pneumatico, ma soprattutto in funzione delle condizioni climatiche.

Ci sono quindi diversi casi:

Fondo asciutto

L'ideale sul fondo asciutto è guidare con pneumatici lisci, come quelli montati in F1. Questi pneumatici vengono definiti pneumatici slick. Più gli pneumatici sono larghi, maggiore è la superfice a contatto con la ruota, il che migliora nettamente l'aderenza.

Questo tipo di pneumatico è riservato alla guida su circuito. E' vietato circolare sulle strade con questo genere di pneumatico. Ciononostante, esistono degli pneumatici semi-slick dotati di qualche scolpitura che consente di circolare in modo legale su strada.

Pneumaticileader possiede diversi pneumatici semi-slick in magazzino:

Vantaggio: L'aderenza è eccellente, e il veicolo sembra essere "incollato" alla strada.
Inconveniente: Il telaio del veicolo rischia di deformarsi se non è abbastanza rigido.

Bisogna quindi fare attenzione, e adattare lo pneumatico al veicolo utilizzando degli pneumatici più o meno scolpiti e più o meno larghi a seconda della rigidità del telaio.

Fondo bagnato

Su questo tipo di suolo, non solo bisogna tenere conto dell'aderenza dello pneumatico, ma soprattutto della capacità di evacuazione dell'acqua per evitare il fenomeno dell'aquaplaning. Le scolpiture degli pneumatici sono quindi fondamentali. Le scolpiture a V sono decisamente le più efficaci.

Vantaggio: Eccellente evacuazione dell'acqua.
Inconveniente: L'aderenza è ridotta a seguito della riduzione della larghezza del battistrada a causa delle scolpiture.

Suolo innevato

Questo tipo di manto stradale è la causa dei numerosi incidenti stradali in inverno. In casi estremi, è indispensabile utilizzare delle catene da neve, o addirittura degli pneumatici chiodati. Quando la temperatura scende sotto i 10°C, gli pneumatici estivi non sono più utilizzabili. E' quindi consigliabile equipaggiarsi con pneumatici invernali.

Le gomme da neve sono dotate di scolpiture a lamelle che consentono di ottimizzare l'aderenza col suolo.

Vantaggio: Le scolpiture a lamelle degli pneumatici invernali consentono una buona aderenza in condizioni invernali. Con questi pneumatici, guidare su strade innevate non sarà più un problema.
Inconveniente: Questo tipo di pneumatico ha un'aderenza decisamente inferiore su strada asciutta. Inoltre, si consuma più rapidamente se utilizzato tutto l'anno.